Rap italiano

«Non ti scordare mai di me»,in uscita il nuovo singolo di Claire con Maxi B

Il prossimo 27 settembre esce il nuovo singolo della esordiente Claire Non ti scordare mai di me con un feat dello storico Mc luganese Maxi B, rapper e conduttore radiofonico. Il pezzo è pubblicato dall’etichetta romana indipendente Interbeat Records e rappresenta il secondo singolo ufficiale della giovanissima cantante pisana già nota per il suo primo pezzo Fiore di seta uscito il febbraio scorso e con il quale rappresenterà l’Italia all’OGAE Song Contest di Tel Aviv 2019 ( l’OGAE è l’organizzazione che gestisce il fan club internazionale dell’Eurovision Contest).

Il pezzo, come da tradizione, sfrutta le doti timbriche e le capacità della giovane Claire che sul piano interpretativo se la cava egregiamente per avere soltanto 19 anni e relativamente poca esperienza alle spalle. Tra echi di synth e arpeggi al pianoforte che accompagnano una dichiarazione d’amore intensa e appassionata, il brano è tutto un crescendo verso quello che è l’hook (non ti scordare mai di me), l’inciso musicale che dovrebbe far più presa nella mente dell’ascoltatore (e ci riesce a restare impresso, diciamoci la verità, specie dopo ripetuti ascolti, insieme alla melodia del ritornello). E’ chiaro che questo pezzo sia stato costruito ad arte per uno scopo ben preciso: andare in radio (anche se non è una novità: si tratta di un pezzo pop a tutti gli effetti).

E Maxi B? A lui è lasciato lo spazio tra un refrain e l’altro nella parte centrale del brano che il rapper riempie con una strofa in cui non sembra dare il meglio di sé, specie se teniamo presente la profondità e la straordinaria capacità introspettiva dell’ Mc luganese nell’affrontare il tema dell’amore in tutte le sue sfaccettature. Non possiamo quindi aspettarci rime ai livelli di L’Amore Inutile o Paura Rum e Fango ma è chiaro: la vera protagonista di questo singolo è e vuole essere la voce della giovane Claire. Maxi B, con un gesto gentile e non troppo invadente, le lascia spazio per risaltare.

Tags
Show More

Laxmi

Laureata in musicologia con una tesi su John Cage, dopo essere stata per molti anni fan sfegatata di musica cosiddetta "colta", è rimasta folgorata da poco dallo spirito che pervade la Cultura Hip Hop e ha deciso di allargare i suoi orizzonti, rimettersi a studiare e a frequentare concerti (ringiovanendo di circa una ventina d'anni). Detesta gli accademici con la puzza sotto il naso e dalle vedute ristrette: in fondo la musica non è solo carne da dissezionare ma energia da vivere (magari ballando la break).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close