NewsRap italiano

Il coraggio di tornare a prendere posizione: Drimer ha annunciato “Noi Non Vi Vogliamo 2”

Poco prima dell’elezioni del 4 Marzo, Francesco Marchetti, in arte Drimer, fece uscire il singolo “Noi Non Vi Vogliamo“.

Un brano che invitava a votare con la testa e non solo con la tessera. Tuttavia, come ci tiene a dire lo stesso artista, questo brano si mostra solo come un “contro”. Non vi sono presenti opinioni personali a favore di qualcosa. Si tratta di una critica, seppur ben strutturata ed argomentata, ad una destra – potrei dire – incommentabile. E’ una presa diretta contro la poca voglia d’informarsi, ed anzi, contro l’accettare una politica ridotta a slogan. Insomma, uno di quei pezzi che o piace perchè anche tu la pensi così o diventa subito un’attira epiteti come: “e allora il PD, zecca” etc.

Nessuna controargomentazione. Ma si potrebbe sempre aspettare di vedere se Salvini la pubblicherà sul suo profilo.

Scrivere Noi Non Vi Vogliamo è stata sicuramente una scelta coraggiosa: quello italiano è uno scenario in cui esporsi – e farlo in un certo modo – è prima criticato e poi incompreso. Tuttavia, a muovere la mia penna sono sempre stati i miei ideali e le mie emozioni, e in un momento così delicato non avrei mai potuto scegliere di pubblicare un brano diverso.

Tutto questo – di certo – a Drimer però non può bastare.

A seguito di osservazioni effettuate nell’ultimo periodo, è scaturita quindi una decisione importante. Pochi giorni fa è comparso, infatti, l’annuncio di: “Noi Non Vi Vogliamo 2” che uscirà esattamente nove mesi dopo il primo singolo.

Preparetevi dunque, perchè il 4 Dicembre sapremo che cosa – nel merito – pensa Drimer di questa attuale situazione italiana. Tra pochi giorni egli sarà nuovamente pronto a prendere una posizione. Una posizione, questa volta, non solo contro, ma anche a favore. Una posizione che dovremmo avere il coraggio di ricoprire tutti, ogni tanto. Perchè in fondo, quanto più è giusto manifestare il dissenso, lo è ancor di più mostrare ciò in cui si crede.

Prendere ancora una volta posizione “dopo” tutto quello che è successo.
Farlo con un brano che non si limiti ad essere “contro”.
Farlo con un brano in grado di prendere i luoghi comuni diffusi da quei personaggi e smentirli.
Un brano non contro, ma finalmente a favore di qualcosa.

Tags
Show More

Nasty

Non ho mai fatto mio il consiglio di scegliere un solo obbiettivo nella vita: "cerco il mio spazio, coltivo dove tutti han detto che non cresce un cazzo" e non sono mai stata capace a descrivermi. Interessata a diversi ambiti nel mondo dell'arte e amante dell'Hip Hop da anni, mi piace l'idea di poter contribuire sempre in qualche modo a questa cultura.

Related Articles

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: