News

Gionni Grano è fuori con “Stallone”

Stallone”, il nuovo disco di Gionni Grano interamente prodotto da Gionni Gioielli per il collettivo MxRxGxA è fuori in digitale. Gli ospiti al microfono, in ordine di tracklist, sono Inoki, Gionni Gioielli, Vacca, Nex Cassel, Montenero, Il Turco, Armani Doc e Rollz Rois. Potete già preordinare l’album in CD QUI , avendo una bonus track.


Il disco è ispirato ai film di Sylvester Stallone che hanno accompagnato sia Gionni Grano sia Gionni Gioielli durante la loro infanzia e adolescenza, in particolare gli action movie carichi di testosterone ed esplosioni. Il rapper veneto classe 1982 ha associato ognuno dei 10 brani dell’album a titoli, interpreti e personaggi di questi film per fare un parallelo tra la sua e la loro visione del mondo. “Per quelli nati negli 80, come me – racconta Gionni Grano -, Stallone è un mito assoluto: è stato sia Rambo sia Rocky Balboa, due dei personaggi più rappresentativi della storia del cinema. Inoltre considero Stallone un personaggio molto hip hop perché è davvero partito da zero, dalla strada, ed è arrivato in cima”.

Il primo brano, “Lincoln Hawk”, è ispirato al protagonista di “Over the Top” e ai suoi discorsi sul “non mollare mai” fatti al figlio, mentre il secondo al personaggio principale di “Cobra” e al suo modo di rapportarsi con le autorità (“faccio a modo mio, per te è sbagliato ma è efficace”). In “John Rambo”, invece, Gionni Grano non si immedesima in un veterano di guerra ma in un veterano della scena rap, e in “Demolition Man” Inoki gli dà man forte per formare una coppia di demolitori come Stallone e Wesley Snipes (“Demolizione” è anche il titolo del primo storico demo della PMC, la prima crew di Inoki). In “Sorvegliati Speciali”, poi, Gioielli e Vacca portano il loro contributo raccontando cosa sia la vita quando si è sotto sorveglianza da parte di amici, nemici e colleghi, mentre in “Tango e Cash” Gionni Grano fa coppia con l’amico Nex Cassel per trasportare in musica l’arroganza di quel classico “buddy movie”. In “Brigitte Nielsen” Grano tira fuori la sua attitudine più spensierata e racconta il suo rapporto con le donne citando, appunto, la seconda moglie di Stallone, attrice spesso presente nei suoi film. In “Apollo Creed” sono ospiti Montenero e Il Turco e i tre artisti ripercorrono, alternandosi al microfono, l’epico incontro tra Rocky e Apollo Creed messo in scena nel primo “Rocky”. A questa traccia segue “I mercenari”, dove Grano e una parte del roster di MxRxGxA danno vita a una posse track di “allstars” come nell’omonimo film del 2010. A chiudere il disco c’è “Talia Shire”, titolo preso dal nome dell’attrice che interpreta Adriana, la moglie di Rocky nella saga, per un brano in cui Grano dedica la strofa alla sua compagna.

“Stallone” è un concept album di rap underground, caratteristiche principali di questo e altri titoli del catalogo di MxRxGxA (acronimo di Make Rap Great Again), collettivo ed etichetta indipendente fondata da Gionni Gioielli nel 2018.

TRACKLIST

01 Lincoln Hawk

02 Cobra

03 John Rambo

04 Demolition Men feat Inoki

05 Sorvegliati Speciali feat Gionni Gioielli, Vacca

06 Tango e Cash feat Nex Cassel

07 Brigitte Nielsen

08 Apollo Creed feat Montenero, Il Turco

09 I mercenari feat Armani Doc, Rollz Rois

10 Talia Shire

V

V nasce a Roma e sin da bambina, quando si divertiva a scratchare con gli inconsapevoli vinili di Mina acquistati in gioventù dalla madre, capisce che il suo scopo nella vita è conoscere quanti più suoni possibili (oltre a quello di essere bannata dalle pagine Facebook della Lega ovviamente). Influenzata dalla scena raver dei primi anni 2000 ama il suono della cassa a 4/4 avvolta da un sub sinusoidale. Manager e co-founder de “Il Rappuso”, attualmente lavora come producer e dj.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio