Rap italiano

Young Signorino feat.Vinicio Capossela con “+Peste”

Non è uno scherzo: Young Signorino ha collaborato veramente con il cantautore di origine irpina e quello che ne è uscito fuori è davvero grottesco.

Il pezzo in realtà è un remix di “Peste”, estratto dell’album ” Ballate per Uomini e Bestie”.
Il pezzo descrive un mondo infettato da “la peste dell’odio in Rete, della delazione, della diffamazione, del linciaggio, dello squadrismo, dell’oscenità esibita, del circo massimo del like o dislike, del mascheramento, della fake news, delle virulenze epidemiche”, come afferma lo stesso Capossela in un’intervista a Repubblica.

Per la scelta di Young Signorino ha invece affermato: “Volevo contaminare con questo suono il tema e lo svolgimento e così ho cercato l’artista che più stimo nella globosfera della rete contemporanea, il giovin signore Young Signorino. Gli ho consegnato il pezzo così che lo contagiasse aggiungendoci altra peste, la sua, a generare bacilli e anticorpi.”

Così è nato il remix di Peste: “+Peste”, un pezzo prodotto da FiloQ, che ha conservato la ritmica ipnotica dell’originale dove è la zurla a farla da padrone.

Godetevi il video in esclusiva su Repubblica.it

Tags
Show More

V

V nasce a Roma e sin da bambina, quando si divertiva a scratchare con gli inconsapevoli vinili di Mina acquistati in gioventù dalla madre, capisce che il suo scopo nella vita è conoscere quanti più suoni possibili (oltre a quello di essere bannata dalle pagine Facebook della Lega Nord ovviamente). Influenzata dalla scena raver dei primi anni 2000 ama il suono della cassa a 4/4 avvolta da un sub sinusoidale. Attualmente, oltre a condurre la trasmisisone “Il Rappuso”, lavora come producer e dj.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close