News

Strage di Corinaldo: arrestati 7 ragazzi.

Il gruppo criminale modenese, composto da sette elementi, colpiva nei locali del centro e Nord Italia e pare abbia continuato anche dopo i fatti di Corinaldo. L’accusa è di omicidio preterintenzionale per la strage avvenuta alla Lanterna Azzurra.
Una banda dedita alle rapine con lo spray al peperoncino. Sei ragazzi fra i 19 e i 22 anni, sono stati arrestati questa mattina nell’ambito dell’inchiesta sulla strage della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, in cui morirono cinque ragazzi e una madre di 39 anni.

“I concerti trap erano l’obiettivo principale del gruppo perchè più facile rubare ai ragazzini”

Questo è quanto dichiarato dagli inquirenti che si sono occupati del caso. Esclusa dunque la pista della “bravata” ora che si è scoperto l’esistenza di una vera e propria organizzazione criminale, che non si è placata nemmeno dopo la strage, continuando le rapine con l’uso di un taser in sostituzione dello spray.

Redazione

Il Rappuso nasce come pagina dedicata ai veri amanti del Rap italiano e promuove artisti sia emergenti che affermati. Per aiutare la cultura Hip-Hop ad espandersi, cerchiamo ogni giorno di mostrarvi video, date di concerti. recensioni, biografie, interviste, foto e notizie riguardanti artisti Rap del nostro bel Paese.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button